PROGETTO ITACA MILANO

Associazione di Volontari per la salute mentale

Nata nel 1999 a Milano, Progetto Itaca è un’Associazione che promuove programmi di informazione, prevenzione, supporto e riabilitazione rivolti a persone affette da disturbi della Salute Mentale e alle loro famiglie.

A vent’anni dalla nascita, Progetto Itaca è fiera di potersi considerare la realtà di riferimento in Italia nell’ambito della salute mentale.

Presente su 11 città Italiane, ha una visione precisa della salute mentale:

  • Crede che i disturbi mentali siano vere malattie con una componente biologica
  • Che ogni persona colpita da una malattia della psiche debba ricevere un aiuto tempestivo, una corretta diagnosi e una cura efficace.
  • Che possa condurre una vita piena e soddisfacente, libera dal pregiudizio e dallo stigma

La missione di Progetto Itaca:

  • Sensibilizzare la comunità per superare stigma e pregiudizio
  • Informare le persone per prevenire le malattie e per orientare alla diagnosi e alla cura
  • Sostenere i malati e le loro famiglie nel percorso di recupero, del benessere e della pienezza di vita

Molteplici sono i progetti di cui si occupa l’associazione e si suddividono in tre macro aree:

  • Informazione e prevenzione
  • Formazione
  • Riabilitazione e inclusione sociale

Il progetto Job Stations rientra nell’ultima delle tre area e nasce nel 2012 nella sede Milanese

www.progettoitacamilano.org

JOB Stations

Job Stations è stato il progetto vincitore nel 2012 del concorso per idee “Give Mind a Chance!” promosso da Fondazione Italiana Accenture.

L’obiettivo era quello di identificare idee in grado di convertire l’esperienza del disagio psichico, in occasione di integrazione e sviluppo per il mondo aziendale e per la società.

Il concorso si è svolto online su ideaTRE60, piattaforma partecipativa della Fondazione Accenture, con l’intento di raccogliere proposte progettuali che, da un lato, permettessero di diffondere la conoscenza attorno alle malattie mentali, riducendo la paura e lo stigma che ancora oggi le accompagnano; dall’altro, favorissero l’inserimento o il reinserimento e la permanenza in azienda di persone con una storia di disagio psichico maggiore.

Alla call hanno partecipato, tra singoli e team, oltre 250 tra imprese sociali e professionisti del settore, con 158 idee progettuali inviate; tra esse le giurie di esperti hanno selezionato Job Station, progetto per la realizzazione di un centro sperimentale di smart working per lavoratori con disabilità di origine psichica, presentato dall’ingegner Monica Perego.

La job station di Progetto Itaca Milano, è stata la prima a sperimentare la fattibilità e l’efficacia del progetto, e dal 2012 ad oggi ha avviato 24 persone nel mondo del lavoro, vedendo coinvolte 10 realtà aziendali.

La sede si trova in Via Marsala 10, spazio condiviso con la Casa delle Associazioni del Comune di Milano, e ospita 24 postazioni (12 al mattino e 12 al pomeriggio), supportate quotidianamente da due tutor full time.

Per info e contatti:

paola.bonagura@progettoitacamilano.org