Rinascita professionale
Da ottobre 2012 molti giovani sono stati assunti.

L'obiettivo è aiutarne altri per offrire un'opportunità di rinascita professionale e di vita con jobstations.

Smart Working
Centri di smart working dove le persone con disabilità di origine psichica possono lavorare in serenità, con il supporto di tutor esperti che facilitano i rapporti con l'azienda e aiutano l'individuo a esprimere il proprio potenziale.

Soluzione Win Win
Risorsa per l'individuo - Il contesto lavorativo stimolante, protetto e sicuro, è la leva per ritrovare il coraggio, indipendenza e autostima.

Risorsa per la colletività - il network per le diverse attività professionali, facilita la creazione dei presupposti necessari per una maggiore connessione sociale.

Risorsa per l'azienda - le persone con disabilità sono inserite a tutti gli effetti nell'organico delle imprese e si rivelano produttive e motivate perché protette e seguite.

Centri di smart working per la disabilità psichica fondati sul principio del lavoro a distanza

UN PROGETTO DI

  • Promosso da:
  • In collaborazione con:
  •  
  •  

JOB STATIONS PER L’AZIENDA

Le persone con disabilità sono inserite nell’organico delle imprese e si rivelano produttive e motivate perchè protette e seguite

PER LA PERSONA

Il contesto lavorativo stimolante protetto e sicuro è leva per ritrovare coraggio, indipendenza, autostima

PARLANO DI JOB STATIONS

News&Eventi

2 NUOVE ASSUNZIONI IN JOB STATIONS
13 aprile 2016
I lavoratori in Job Stations - Eleonora e Davide hanno raggiunto il loro obiettivo: ottenere assunzione a tempo indeterminato.
JOB STATIONS INTERVENTO AL CONVEGNO INTEGR@LAVORO
12 marzo 2016
Job Stations: smart working per persone con disabilità. La testimonianza delle persone coinvolte nel progetto.

Contatti

  • JOB STATIONS C/O CLUB ITACA
    Via Alessandro Volta 7/a, 20121 Milano
  • JOB STATIONS C/O Fondazione Gaetano Bertini Malgarini Onlus
    Via Teocrito 47, 20128 Milano
  • JOB STATIONS C/O CLUB ITACA ROMA
    Via Terminillo 3, 00141 Roma
LOGO
Job Stations ▪ Copyright © 2018 ▪ Fondazione Italiana Accenture